Menu

You are here

Sviluppo di servizi formativi e di accompagnamento per gli istituti scolastici sulle tematiche dell’attività negoziale

14 - 11 - 2013

Il progetto consiste in un complesso di interventi e servizi, fra cui attività di help desk, task force regionali, attività laboratoriali e di sportello e interventi formativi, complementari alle attività svolte nell’ambito dei progetti "Sviluppo delle competene dei DS e dsga nella programmazione e gestione di attività e progetti" e "Azioni di sistema per l'accrescimento delle competenze dei controllori di primo livello dei PON "Competenze per lo sviluppo" e "Ambienti per l'Apprendimento"".

Risorse collegate:
Data Inizio: 
01 - 09 - 2012
Data Fine: 
30 - 06 - 2015
Finalità e Obiettivi: 

Finalità:

  • Supportare il potenziamento della capacità gestionale delle attività negoziali degli istituti scolastici;
  • Favorire un processo di diffusione delle soluzione tecnico-gestionali più adeguate per l’impostazione e gestione delle procedure di scelta del contraente, per la gestione dei rapporti contrattuali e per la correttezza della spesa e della rendicontazione.

Obiettivi generali

  • Aumentare le capacità tecnico-specialistiche delle amministrazioni scolastiche nell'affrontare le principali criticità connesse a tutte le fasi dell’attività negoziale, dalla indizione della gara alla rendicontazione delle spese;
  • Innalzare i livelli di efficacia ed efficienza nella gestione amministrativa e contabile dell’istituto scolastico.
Azioni e attività: 

E' prevista l'attivazione di task force territorialmente dislocate, impegnate a realizzare attività di supporto consulenziale e di affiancamento on the job sulle principali criticità emerse nel corso dell’attività formativa realizzata/in corso di realizzazione prevalentemente dal Progetto destinato ai DS e ai DSGA e dal Progetto per i Controllori di primo livello.

Le task force regionali saranno composte da un coordinatore e da esperti di profilo specialistico, con competenze complementari (profili giuridici, amministrativi, gestionali) che si raccorderanno con esperti di elevato profilo che coordineranno le attività tecniche a livello centrale, in modo da assicurare l’omogeneità di metodi e strumenti e la circolazione di problemi e soluzioni.

Attività: 

  • Attività A: Task Force, affiancamento on the job e servizi di accompagnamento
  • Attività B: Manualistica e help desk
  • Attività C: Laboratori e Workshop
Risultati attesi: 
  • Innalzata capacità gestionale a livello territoriale
  • Rafforzata cooperazione interistituzionale verticale ed orizzontale, anche mediante costituzione di reti e percorsi di scambio tra Regioni
  • Rafforzata capacità amministrativa in fasi critiche del processo attuativo
  • Accelerazione della spesa mediante implementazione di strumenti di accountability
  • Adozione da parte delle scuole di soluzioni operative efficienti
Tipologia Destinatari: 
Personale delle Scuole impegnate in progetti cofinanziati dai Fondi Strutturali, nell'ambito dei PON "Ambienti per l'apprendimento" e "Sviluppo delle Competenze"  USR Personale del MIUR
Ambito territoriale: 
Regioni Obiettivo Convergenza
Tag: 
Pubblicato in: