Menu

You are here

Servizi formativi e di accompagnamento per gli istituti scolastici sulle tematiche dell’attività negoziale, con particolare riferimento all’attuazione dell’Asse II del FESR – Formazione in presenza e a distanza sulle attività negoziali

28 - 08 - 2012

Il Progetto mira a rafforzare le competenze chiave inerenti l'attività negoziale per la corretta gestione amministrativa, con particolare attenzione alle procedure negoziali degli istituti scolastici, chiamati, sull'Asse II del FESR, a realizzare opere pubbliche.

Risorse collegate:
Data Inizio: 
28 - 08 - 2012
Data Fine: 
30 - 06 - 2015
Finalità e Obiettivi: 

Finalità:

  • Garantire nella fase di negoziazione, il rispetto dei principi di legalità e sicurezza, sia per gli aspetti procedurali e comportamentali, che per gli aspetti tecnici e operativi ad essa correlati.

Obiettivi generali:

  • Migliorare il livello di efficacia ed efficienza di spesa di programmi cofinanziati rafforzando anche le competenze in tema di legalità e sicurezza nell'ambito delle procedure di appalto ed affidamento di incarichi di consulenza.

Obiettivi specifici:

  • Supportare il MIUR nell'identificazione delle principlai criticità nella gestione delle attività negoziali per l'acquisizione di bene e servizi, nonchè per la gestione di appalti pubblici in attuazione dei progetti co-finanziati dai Fondi Strutturali.
  • Accrescere, attraverso l'azione formativa prevista dal progetto, le competenze interne agli istituti scolastici per una sicura e trasparente gestione delle procedure negoziali e dei rapporti contrattuali.
  • Contribuire ad accrescere, in sintonia ed in sinergia con le attività progettuali in corso, le competenze dei Dirigenti Scolastici e dei Direttori Amministrativi sulle procedure tecniche ed amministrative necessarie alla corretta gestione dei finanziamenti europei.
  • Contribuire a sviluppare e animare in sinergia e raccordo con le altre attivita' del progetto, un networking di competenze.
Azioni e attività: 

 

Attività 1: Realizzazione materiale didattico e creazione dei learning object.

Attività 2: Percorso formativo in autoapprendimento attraverso piattaforma e-Learning.

Attività 3: Piano formativo.

 

Risultati attesi: 
  • Consentire una più veloce e corretta gestione degli appalti da parte delle scuole, riducendo i tempi e diminuendo gli errori e le scorretezze formali che derivano, in larga parte, da una scarsa conoscenza dei principi e delle procedure negoziali.
  • Realizzare un modello di comportamento virtuoso impromtato al rispetto dei principi di legalità e sicurezza nella gestione dei fondi pubblici.
Tipologia Destinatari: 
I destinatari principali sono i Dirigenti Scolastici (DS), i Direttori dei Servizi Generale e Amministrativi (DSGA) delle istutuzioni scolastiche delle regioni Obiettivo Convergenza e i loro collaboratori.
Ambito territoriale: 
Regioni Obiettivo Convergenza
Tag: 
Pubblicato in: