Menu

You are here

Certificato di regolare esecuzione

26 - 09 - 2013
Domanda: 

Per lavori con importo sino a 500 mila euro, si può sostituire il certificato di collaudo con quello di regolare esecuzione?

Risposta: 

Si. In base al comma 3 dell’art 141 del Codice dei contratti, è ammissibile la sostituzione del certificato di collaudo con quello di regolare esecuzione. Qualora la stazione appaltante, nei limiti previsti dall'articolo 141 comma 3 del Codice, non ritenga necessario conferire l'incarico di collaudo, si da’ luogo ad un certificato di regolare esecuzione dei lavori, il quale e' emesso dal direttore dei lavori ed e' confermato dal responsabile del procedimento e sostituisce a tutti gli effetti il certificato collaudo.

Fonte:

Tag: 
Pubblicato in: